La Papessa

Lo sguardo femminile ha una storia lunga più di 150 anni e continua a creare opere di grandissimo valore: una ricchezza di visione, esperienze e conoscenze, maturata da donne fotografe di tutto il mondo.
Siamo qui per condividerla.

Entra

Chi Siamo

L'associazione culturale La Papessa promuove la cultura fotografica, a partire dalla città di Mantova dove è nata. Il progetto parte da un’idea di Anna Volpi (Presidente) e Chiara Maretti (Vice Presidente), entrambe fotografe. Il simbolo che rappresenta l'associazione è la figura de “La Papessa”: nei tarocchi una donna di potere spirituale e temporale, colei che trasmette conoscenza. Siamo un gruppo di artiste, fotografe, esperte di comunicazione visiva, ma anche di persone appassionate di arte e cultura in generale, unite dalla voglia di creare nuove realtà e opportunità nel mondo della fotografia.

Mission

Ci occupiamo della produzione fotografica femminile nel suo lungo percorso, dalle origini del mezzo alla scena contemporanea, attraverso attività educative e informative aperte sia al grande pubblico che a professioniste/i del settore. Dagli albori di questa disciplina, le donne sono state attrici chiave nel trasformarne il linguaggio, diventando pioniere del mezzo. La fotografia non sarebbe la stessa ora, senza l'apporto di queste donne che spesso hanno dovuto sfidare ostacoli e pregiudizi nel loro percorso. Nella scena contemporanea tantissime sono le artiste che continuano a fare della fotografia il proprio lavoro, contribuendo alla creazione e trasformazione dell’immaginario collettivo. Noi vogliamo esserne le portavoce.

scarica lo statuto

Vuoi unirti alla nostra associazione?
La tessera costa 20 euro.
Abbiamo una quota speciale per i volontari della BFF, mandaci una mail per maggiori informazioni.

logo bff

BFF

Come associazione, abbiamo creato e promosso un evento internazionale volto a mostrare il lavoro di fotografe professioniste contemporanee: la prima Biennale della Fotografia Femminile. Con la direzione artistica di Alessia Locatelli, la Biennale porterà a Mantova, a partire dal 5 Marzo 2020, mostre, talk, letture di portfolio e workshop. Il tema di questa edizione è il lavoro, con mostre allestite nei luoghi storici della città, che rimarranno attive i venerdì, sabati e le domeniche di Marzo. Il programma completo è consultabile sul sito dell'evento.

vai al sito della bff